Inizio preiscrizioni: 19/09/2022
Fine preiscrizioni: 29/11/2022
Colloquio motivazionale: 05/12/2022
Pubblicazione graduatoria: 11/01/2023

Durata: 1 anno, gennaio-dicembre 2023.

Frequenza: mensile di due giorni (venerdì e sabato) per un totale di sei incontri nell’anno.

Tasse Universitarie: 3.900 euro suddiviso in due rate da 1.950 euro.
La prima rata dovrà essere pagata all’atto dell’immatricolazione, insieme alla tassa definita annualmente dall’Ateneo (per l’a.a. 2018/2019 era di 17,50 euro). Numero di studenti: minimo 8 massimo 12.

Programma: lezioni frontali interattive, presentazione e discussione di casi clinici, esercitazioni pre-cliniche e esercitazione clinica su paziente.

Ammissione: tramite colloquio motivazionale e valutazione dei titoli posseduti che si terrà il 17 dicembre 2021 alle ore 10 presso il Reparto di Parodontologia della Dental School (2° piano) in via Nizza 230 a Torino. Durante il colloquio la Commissione Scientifica valuterà il suo CV e la sua motivazione all’iscrizione al Master.

Preiscrizione: non vincolante, prevede di completare la procedura online sul sito di unito.it che sarà attiva dal 27 ottobre al 10 dicembre 2021 e successivamente inviare carta d’identità e CV in formato europeo a master.parodontologia@unito.it (specifichi di aver completato la procedura online).

N.B: le date degli incontri sono in aggiornamento così come la locandina! 

Cosa ti dà questo percorso formativo?

Il Master di I livello, della durata di un anno, prevede una frequenza mensile di due giorni per un totale di sei incontri. L’obiettivo è approfondire le conoscenze e le competenze dei laureati in Igiene Dentale nell’ambito specifico della parodontologia.

Obiettivi principali

  1. Acquisire un comportamento professionale eticamente corretto
  2. Avere una conoscenza approfondita delle scienze biologiche di base in campo parodontale e implantare
  3. Acquisire la capacità di rilevare correttamente gli indici dento-parodontali e peri-implantari
  4. Apprendere tecniche personalizzate di motivazione e di istruzione alle manovre d’igiene orale domiciliare
  5. Conoscere e applicare i protocolli terapeutici in funzione delle caratteristiche del singolo paziente
  6. Conoscere e applicare le procedure operative in relazione a dente e sito con particolare riferimento alle nuove tecniche minimamente invasive
  1. Acquisire la capacità di seguire il paziente orto-perio
  2. Conoscere e gestire con la terapia non chirurgica le patologie perimplantari
  3. Conoscere le indicazioni e i limiti delle varie terapie aggiuntive
  4. Conoscere le patologie gengivali non placca indotte
  5. Gestire il paziente affetto da alitosi
  6. Acquisire la capacità di individualizzare la terapia di mantenimento